Castagne, le proprietà della frutta secca autunnale!

Sapevi che le castagne sono una delle noci con il minor contenuto calorico e che sono ricche di fibre? Ti parliamo di questa deliziosa frutta secca.

Seleziona Castagne, le proprietà del frutto autunnale! Le castagne, le proprietà del frutto autunnale!

Le castagne sono una deliziosa frutta secca tipica dell’autunno che non è solo gustosa, ma anche molto interessante dal punto di vista nutrizionale. Si tratta di un alimento piuttosto curioso perché le sue proprietà non hanno nulla a che vedere con il resto dei prodotti della famiglia delle noci, è più simile a un cereale che a una noce.

Passiamo in rassegna le principali proprietà di questo alimento così strettamente legato all’autunno e all’inverno. Dopo aver letto questo articolo, chi potrà resistere a gustare le caldarroste passeggiando per la propria città?

Il curioso profilo nutrizionale delle castagne

Pur essendo una noce, le castagne hanno un profilo nutrizionale più simile a quello dei cereali che a quello degli altri alimenti del loro gruppo. Sono ricche di carboidrati complessi e povere di grassi, il che le rende una delle noci con meno calorie. Hanno poco più di 200 chilocalorie per 100 grammi.

Il 50% della loro composizione è costituito da acqua e sono un’ottima fonte di nutrienti essenziali per il nostro organismo. Come abbiamo appena detto, sono ricchi di carboidrati complessi, fibre, proteine vegetali e grassi sani, soprattutto acidi grassi monoinsaturi. Sono inoltre poveri di grassi saturi e non contengono colesterolo.

In termini di micronutrienti, le castagne sono una fonte di minerali come potassio, magnesio, fosforo e calcio. Contengono inoltre vitamine del gruppo B, vitamina C e vitamina E, nonché antiossidanti che aiutano a combattere i radicali liberi e a proteggere le nostre cellule.

Valore nutrizionale delle castagne per 100 grammi

Diamo un’occhiata ai principali nutrienti delle castagne:

  • Calorie: 209 kcal
  • Carboidrati: 40 g
  • Fibra: 6,8 g
  • Proteine: 3 g
  • Grassi: 2,6 g

Cosa possono fare le castagne per la tua salute?

Proprietà delle castagne. Scopri i loro benefici per la salute

Il consumo regolare di castagne può aiutarti a migliorare i seguenti aspetti:

  • Salute cardiovascolare. Grazie al loro contenuto di acidi grassi monoinsaturi e fibre, le castagne possono aiutare a ridurre i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue, prevenendo così le malattie cardiache.
  • Controllo del diabete. La fibra presente nelle castagne agisce regolando i livelli di zucchero nel sangue, il che può essere utile per le persone affette da diabete.
  • Rafforza il sistemaimmunitario. Le castagne sono una buona fonte di vitamina C che, secondo diversi studi, potrebbe svolgere un ruolo importante nel rafforzare il sistema immunitario e quindi aiutare a prevenire le infezioni.
  • Miglioramento del transito intestinale. Grazie al loro elevato contenuto di fibre, le castagne possono aiutare a migliorare il transito intestinale e a prevenire problemi come la stitichezza.
  • Benefici per la pelle. Gli antiossidanti presenti nelle castagne aiutano a proteggere la nostra pelle dai danni dei radicali liberi e possono contribuire a mantenerla sana e giovane.

Come cucinare le castagne

Quali sono le proprietà delle castagne?
Quali sono le proprietà delle castagne?

Sapevi che le castagne crude contengono tannini che possono causare irritazioni intestinali? Questo è uno dei motivi principali per cui si consumano sempre cotte (arrostite, bollite o al vapore).

Se hai una friggitrice ad aria, puoi usarla per arrostire le castagne in molto meno tempo rispetto al forno. In 10-12 minuti a 200 ºC saranno pronte da gustare.

Come sbucciare facilmente le castagne

Questo può sembrare ovvio, ma non lo è poi così tanto. Se vuoi sbucciarle prima di cucinarle, puoi metterle a bagno per un’ora o due per ammorbidire la pelle e poi sbucciarle con un coltello affilato.

Un’altra opzione è quella di praticare una fessura o una croce con un coltello e arrostirle o cuocerle al vapore. Una volta pronte, la buccia è molto facile da rimuovere (a patto che tu la tolga quando sono ancora calde).

Domande frequenti sulle castagne

Come posso evitare che le castagne producano gas?

Poiché le castagne sono ricche di fibre, le persone con problemi di stomaco potrebbero avere difficoltà a digerirle e potrebbero causare gas e flatulenza.

Ciò è dovuto a un antinutriente presente nella buccia marrone sotto la buccia che rallenta la digestione. Per questo motivo, un modo per renderle più digeribili è rimuovere la buccia marrone.

I diabetici possono mangiare le castagne?

Nonostante sia un alimento ricco di carboidrati, il suo contenuto di fibre e grassi rende le castagne adatte ai diabetici perché hanno un basso indice glicemico.

Quante castagne si possono consumare al giorno?

Si consiglia di mangiare tre o quattro castagne, che equivalgono a circa 50 grammi per porzione.

E dopo aver visto tutto questo, possiamo solo dire che dovresti goderti le castagne e tutti i benefici di questa gustosa noce.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.